Pagamento delle bollette

Come effettuare il pagamento delle bollette

Il pagamento delle bollette può essere effettuato:

  • a mezzo bollettino di C/C postale allegato alla bolletta
  • a mezzo bonifico bancario, IBAN IT86V0760101000000018300103
  • con domiciliazione bancaria

Il pagamento della bollette, se avviene entro i termini di scadenza presso i soggetti e con le modalità indicate sopra, libera immediatamente il cliente dai suoi obblighi. Eventuali ritardi nella comunicazione dell’avvenuto pagamento all’Azienda da parte dei soggetti autorizzati alla riscossione non possono essere in alcun caso imputati al cliente.

Il pagamento delle bollette dovrà essere effettuato entro il termine di scadenza indicato sulle bollette medesime; qualora il cliente non rispetti tale termine, sarà assoggettato ad un interesse di mora, calcolato su base annua, pari al tasso ufficiale di sconto maggiorato di 3,5 punti percentuali, che sarà addebitato sulla prima bolletta successiva al pagamento.

Il cliente domestico cd. “buon pagatore” è tenuto al pagamento del solo interesse legale per i primi 10 giorni di ritardo; a tal proposito, si definisce “buon pagatore” il cliente domestico che non abbia ricevuto, negli ultimi 24 mesi, alcun sollecito di pagamento.

In caso di mancata regolarizzazione, si provvederà all’emissione di un apposito sollecito di pagamento, a mezzo lettera raccomandata, con invito al pagamento della bolletta e con addebito sulla successiva bolletta delle spese postali.